"COS'E' IL TEATRO"

PROGETTO DI RACCOLTA DI DEFINIZIONI CELEBRI E PERSONALI

Il Teatro è vivo perché parte delle nostre vite, non solo di chi lo fa ma anche di chi lo guarda. E' patrimonio di tutti, accessibile a tutti, è un linguaggio comune, come la vita è possibilità, valorizza le esperienze di ciascuno consacrando la quotidianità dei gesti e cristallizzando emozioni, ci spinge ad interrogarci sugli eventi che ci accadono... Questo progetto, attraverso i Vostri interventi, intende testimoniarne la vitalità, contro tutte le Cassandre che periodicamente lo danno per defunto... perché, come affermava Carlo Goldoni, "il Teatro è vita e la vita è Teatro"!

SCOPRI LE DEFINIZIONI DI ATTORI, REGISTI E PERSONAGGI CELEBRI

"Il Teatro è l'arte del fare di se stessi una, nessuna, centomila personalità: il servo, il potente, il vecchio, il parsimonioso, lo scialacquatore, l'innamorato non ricambiato, tutte maschere esteriori che, se sfilate dai visi, celano un lato del carattere realmente esistente nell'uomo comune. Le maschere si lanciano in una "gran parata" nel palcoscenico della vita dinnanzi ad un pubblico che sembra scegliere quale maschera indossare come in un gran negozio d'abbigliamento in cui si sceglie il vestito su misura già visto esposto sui manichini, con la possibile conseguenza che il parsimonioso verrà allontanato dalla propria coscienza al pari di un jeans di taglia S poiché troppo angusto al ventre!" - Roberta Ursini, Penna Sant'Andrea

"Teatro è indossare l'anima delle parole, delle immagini, dei silenzi... e farne emozioni di scena" - Marco Cisana, Bergamo - 1 voto

"Il Teatro è la capacità di far credere agli spettatori che i sentimenti che si stanno esprimendo in scena siano solo abilità recitativa, finzione e non la propria realtà interiore" - Giuseppe Antinolfi, Napoli

"Il Teatro è indefinibile, irreale, infinito ed eterno. Il Teatro è un ricettacolo di sogni racchiuso in sipario" - Sara Straseggio, Pozzonovo

"Il Teatro è vivere. Solo su un palco differente, una vita di pochi minuti dove puoi esser chi vuoi e la vita vera non conta più" - Endrit Pedetti, Personico (Svizzera)

"LIFE!" - Marco Velli, Alghero

"Il Teatro è la rappresentazione della nostra vita nella vita di altri" - Andrea, Settimo Torinese

"Il Teatro è quanto di più umano e spirituale sia possibile manifestare... è la trasposizione senza alcuna alterazione di fondo della vita. E' la successione che ogni individuo applica nel proprio ambito temporale. Ecco forse spiegato perché i bambini siano così tanto credibili?" - Roberto Puddu Cudrano, Tortolì

"Teatro è dir la verità senza venir presi per pazzi; al peggio per poeti" - Silvia Valente, Torri di Arcugnano

"Teatro è azione ed è tutto ciò che, baciando, rima questa parola!" - Angela Mainini, Gattatico

"Il Teatro è l'arte del vivere la vita senza inibizione" - Doriano Aquino, Albanella - 1 voto

"Il Teatro è magia... per un attimo sei qualcun altro, per un attimo ti trasformi... puoi essere chi vuoi, puoi entrare nella vita di chi vuoi... Il Teatro è comunicazione, è vita, è la piu bella magia dell'arte" - Maura Carotti, Roma

"Teatro è sorvolare con le ali dell'astratto la caotica realtà, sintetizzandone la morale, valicando le barriere del tempo e dello spazio" - Giovanni Ungaro, Salerno

"Provi mille volte.. Correggi, modifichi, caratterizzi. Poi arriva il giorno dello spettacolo. Sei nervoso. Corda di violino. La memoria scompare, così ti sembra. Nei camerini il fervore, gente che parla, gente negli angoli che ripassa la parte. Poi, il "merda merda merda", e dopo c'è poco da fare, devi entrare in scena. Si spengono le luci, il pubblico ammutolisce, il sipario si apre. Ma non è più una semplice tenda rossa, è una finestra su un mondo fatto di finzioni che non sono mai false. E' la magia del teatro. Potete pensare che io stia esagerando, ma chi è stato attore anche solo per cinque minuti mi può capire" - Andrea De Blasis, Firenze

"L'emozione di vivere la vita degli altri" - Roberta Quercioli, Genova

"Teatro, scopo della mia vita, colui che nei momenti più cupi di depressione e disperazione mi dà la forza di alzarmi e combattere per dar voce al mio personaggio in quel mondo incantato chiamato palcoscenico" - Federica Marocci, Roveredo in Piano

"Il Teatro è un forte sentire, pensare, parlare, agitato da passioni e sentimenti fuori dal comune" - Valeria De Giorgi, Lecce

"Una disciplina terapeutica, è contro la routine quotidiana che è causa di cattivi abitudini di vita. Il Teatro è soprattutto uno stimolo per una meditazione sulla vita e sui rapporti umani" - Pia Zito, Albanella - 1 voto

"La verità, che fingendo si mostra" - Susanna Calti, Milano

"Io ti spiego il Teatro, tu ascolti in silenzio questa favola bella che dura una vita e che ha ancora tante pagine bianche da riempire..." - Chiara S., Fabriano

"Luogo suggestivo, dove sentimenti ed emozioni si fondono con il sentore del sudore adrenalitico degli attori, con il profumo dei tessuti, delle vernici, della scenografia provvisoria. Un cocktail che ha la giusta pretesa di rappresentare le varie e a volte complicate sfaccettature della vita reale nelle quali ogni spettatore si rispecchia" - Rita Colini, Marino

"Il Teatro è scavare con i denti e con le unghie nella propria anima, e trovarci sempre qualcosa!" - Paola de Luca, Napoli

"Il Teatro è luce per la nostra mente, battito d'ali per un cuore inquieto, sorriso, brividi e lacrime di gioia per emozionarsi insieme, stella cometa sulla via del futuro per donare senso compiuto all'essere uomini" - Elisabetta Salvati, Roma

"Qualcuno una volta ha detto che l'Arte in generale (ora per noi il Teatro) è come il sonno. C'è chi sostiene che dormire sia una perdita di tempo. Ma se non si dorme, si muore. Così, una società priva di espressione artistica (quindi anche il Teatro) è una società finita. Condivido in pieno e penso che il Teatro sia il posto più bello dove poter creare e scambiare energie" - Rossana Bonadonna, Roma

"E' un luogo di incontro con altre persone nel quale viene superata la timidezza, creando un personaggio.. e tramite questo personaggio escono in noi delle emozioni... e quando si sta sul palco inizia la vera magia, ma siamo sempre noi stessi a esprimere la nostra gioia, la nostra emozione permettendoci di essere grandi attori" - Nicoletta Pellegrino, Postiglione

"Uno stile di vita" - Jimmy Baratta, Pordenone

"Il Teatro è buttarsi in mare da uno scoglio, pensare di affogare e scoprire di essere un pesce" - Luciano Tribuzi, Roma

"Il Teatro è il vero specchio della vita, in esso si riflette ciò che é intriseco nella realtà quotidiana e in più esso col suo arcano incanto dà quel la in più per vivere la realtà suddetta e ci dona il suo apporto ironico per farci superare le fatiche di essa" - Nadia Schifaudo, Palermo

"Il Teatro è l'essenza dell'anima, quando sei sul palco attraverso la recitazione puoi essere libero di volare con il cuore e con l'anima" - Raffaella Catalano, Cassino

"Il Teatro è la maschera scelta dalla vita per... camuffarsi!" - Orazio Abbate, Messina

"Il Teatro? Può essere la passione di una notte o un'intensa storia d'amore e di passione" - Veruska Iezzi, Chieti

"Il Teatro è una via di fuga dalla realtà per un paio d'ore di libertà" - Chiara Antonioli, Santarcangelo di Romagna

continua a leggere...

Vota la Tua preferita e/o inviaci la Tua definizione di Teatro!
Compila il form qui sotto

Nome e cognome
 

Uomo  Donna

Comune di residenza
Data di nascita
Professione
E-mail
Cos'è il Teatro?
La mia definizione preferita è quella di...
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa sulla privacy